Rosso come la neve – Daniele Cinquepalmi

cover_002“Rosso come la neve”, un romanzo di Daniele Cinquepalmi, Zerounoundici Edizioni, che voglio consigliare.

Una straordinaria avventura in caduta libera verso le regioni estreme dell’America Latina. Questa la quarta di copertina:

“Un broker newyorkese e la sua fuga disperata attraverso il Sud America. Un federale americano che gli dà la caccia. Una ragazza argentina e la sua voglia di ricominciare tutto da capo. Attorno a questi tre personaggi si sviluppa la trama del romanzo, immerso nell’atmosfera senza tempo che culla l’America Latina. Tutti e tre sono alle prese con una personale sfida contro il destino, che attraverso incontri e peripezie li porterà a meditare sui propri errori e scoprire un punto di vista diverso sul mondo”.

Io l’ho letto d’un fiato e mi sono sentito catapultato in quei luoghi, non solo fisici, ma anche coinvolto nelle forti vicende umane che il libro racconta. Per comprarlo, non lascio specifici link, ma cercandolo in internet potrete scegliere la libreria o lo store digitale a voi preferito.

(L’immagine che fa da copertina al libro è copyright di Zerounoundici Edizioni).

Più che una recensione, ne ho fatto uscire due parole di mio che spero possano maggiormente invogliarvi…

 Rosso come la neve – Un volo sconfinato

Leggero come la piuma di un condor e altrettanto rapace quanto il suo becco, questo romanzo – “Rosso come la neve” di Daniele Cinquepalmi – sorvola l’America Latina attraverso l’intenso viaggio dei suoi protagonisti. Fra i variopinti colori di una folla umana che da sempre si dibatte alla ricerca di un senso, Michael cerca disperatamente la sua libertà, visione incondizionata che solo l’amore può sanare l’animo, e sarà pronto a pagare qualsiasi prezzo pur di ottenerla.
Tappa dopo tappa, il lettore viene coinvolto in un itinerario che non è solo ambientale, di regione in regione, di paese in paese, ma sopratutto interiore: di esperienza in esperienza, tutto si accumula e ingigantisce il bagaglio umano che i personaggi dovranno affrontare e che l’autore indaga, osserva e riporta con coraggio alla luce.
Una straordinaria avventura che non lascia indifferenti, ma coinvolge nelle sue gioie e nelle sue sofferenze, come trame tessute dal destino, al punto di anelare anche noi al volo, all’ebbrezza di spazi aperti, attraversare speranze e illusioni per confondersi e sparire in qualche fiocco rosso di neve.

Lascia un commento